Cos’è l’assicurazione RC Auto Familiare ? La risposta sta nell’introduzione del Decreto Fiscale 2020 che appunto prevede la Responsabilità Civile Familiare, anche detta Bonus Malus familiare. Questa introduzione del decreto ha determinato nei fatti l’ampliamento del Decreto Bersani riguardo la possibilità di ereditare la classe di merito dell’assicurazione RC auto o RC moto.

Beneficiari sono appunti gli appartenenti di un nucleo familiare: il Bonus Famiglia permetti a coloro che appartengo allo stesso nucleo famiglia di ereditare la migliore classe di merito attribuita ad un veicolo che appartiene ad un componente dello stesso nucleo familiare.

Questa possibilità vantaggiosa è in vigore dal 16 febbraio 2020, e può essere fatta valere al momento dell’acquisto di una nuova polizza auto, oppure moto, o in fase di rinnovo dell’assicurazione auto, oppure moto.

Assicurazione RC Auto Familiare – I requisiti

– Il proprietario del veicolo da assicurare deve essere lo stesso del veicolo di cui si utilizza la classe di merito CU, oppure una persona dello stesso nucleo familiare.

– I veicoli interessati devono essere intestati ad una persona fisica.

– Il veicolo da assicurare può essere anche di una tipologia diversa (tra auto, moto, ciclomotori e furgoni) rispetto al veicolo di cui si utilizza la classe di merito CU.

– Il veicolo da assicurare può essere anche di diverso tipo quindi può essere auto, moto, ciclomotore e furgone, rispetto al veicolo di cui si utilizza la classe di merito CU.

– I mezzi devono essere immatricolati ad uso privato o conto proprio.

– L’effettiva convivenza è una condizione indispensabile: nel caso di padre e figlio che vivono insieme, ad esempio, una nuova auto acquistata dal figlio potrà essere assicurata usufruendo della classe di merito del padre, ma solo se i due hanno la stessa residenza.

Cosa cambia per l’Assicurazione RC Auto Familiare

L’RC Auto Familiare introduce due importanti novità da quando è in vigore. Prima, infatti, era possibile acquisire la classe di merito più bassa ma solo se relativa alla stessa categoria di veicolo. Adesso invece, come detto, l’estensione della classe di merito più conveniente vale per tutte le tipologie di veicolo. Inoltre, per questa polizza RC auto per la famiglia, l’estensione vale non più solo per i nuovi veicoli acquistati, ma anche per quelli che sono già di proprietà.

L’altra principale novità introdotta con l’assicurazione Responsabilità Civile per la Famiglia, riguarda il cosiddetto “Malus”, vale a dire i casi in cui si verifica un incidente stradale. Se il beneficiario del contratto familiare con veicolo di diversa tipologia (presumibilmente moto o motorino) causa un incidente i cui danni sono superiori a 5.000 euro, alla successiva stipula della polizza assicurativa avrà un declassamento di 5 classi di merito. Questa condizione riguarderà esclusivamente il responsabile dell’incidente e nessuno degli altri componenti del nucleo familiare.

Un esempio di Assicurazione

Per comprendere il bonus famiglia trattato, possiamo fornire un esempio pratico. Una famiglia dispone di un motorino e di due vetture; una ha diritto alla prima classe mentre l’altra appartiene alla sesta. Con la nuova polizza RC Auto Familiare2020, tutti i mezzi di trasporto – “anche se di diversa tipologia” – potranno godere dei vantaggi della fascia assicurativa più bassa. Nella situazione appena illustrata, quindi, il ciclomotore e il veicolo “penalizzato” risaliranno la classifica per raggiungere la vetta.

Conclusioni sull’assicurazione

Si tratta di un provvedimento assicurativo recepito dal Decreto Fiscale che ha l’obiettivo di permettere alle famiglie di ridurre la spesa complessiva della famiglia per i veicoli.


Scopri l’Assicurazione RC auto di Oltre

Oltre - Assicurazioni VelletriOltre - Assicurazioni VelletriOltre - Assicurazioni VelletriOltre - Assicurazioni VelletriOltre - Assicurazioni Velletri